lunedì 11 novembre 2013

Torta russa di Verona / Russian cake of Verona


Malgrado il nome, in realtà, la "torta russa" è un dolce veronese tra i più conosciuti.
L’origine dell'aggettivo “russa” vanta due ipotesi.
La prima, sta nelle sembianze della torta, che ricorda un colbacco russo.
La seconda ipotesi, invece, racconta di un pasticcere veronese, che lavorando sulle navi, si trovò nei pressi di Odessa, quando alla fine degli anni'60, creò questo dolce e lo chiamò Torta Russa.
                                                              Qui di seguito la ricetta...
Ingredienti (per 12 persone):
230 gr di pasta sfoglia già pronta
200 gr di burro o margarina vegetale bio
150 g zucchero semolato
1 pizzico di sale
1 fialetta di aroma al rum
3 uova biologiche
100 gr di farina di mandorle
200 g amaretti sbriciolati
200 g farina bianca 00
150 ml latte vaccino bio
 ½ bustina (2 cucchiaini) di lievito in polvere per dolci
Lavorazione:
Stendere la pasta sfoglia in un disco e foderare uno stampo a cerchio apribile (Ø 24 cm circa) e imburrarlo, creando poi, un bordo                                                                                                           di alto circa 5-6 cm.

Lavorare il burro affinché diventi una crema ed unirvi 100 g di zucchero, il sale, l'aroma al rum ed i tuorli; tenere da parte gli albumi.
Aggiungere le mandorle e gli amaretti.
Montare i bianchi delle uova, a neve ben ferma, versandovi lo zucchero rimasto e porli sopra il ripieno; setacciarvi sopra la farina.
Impastare il composto aggiungendo il latte e, per ultimo, il lievito.
Incorporare con cura il tutto e versare l’impasto nello stampo foderato con la pasta sfoglia.
Spolverizzare con lo zucchero a velo e ripiegare il bordo della sfoglia.
Cuocere per circa 60-70 minuti in forno preriscaldato a 180°C.
Consiglio: se durante la cottura la superficie del dolce diventasse troppo scura, coprirla con un foglio di carta d'alluminio e terminare la cottura. Lo splendido dolce è pronto!

ENGLISH VERSION
Russian cake of Verona
Ingredients (for 12 people):
230 gr of puff pastry
200 grams of organic butter or organic margarine
150g caster sugar
1 pinch of salt
1 vial of aroma rum
3 organic eggs
100 g of almond flour
200 g amaretti
200 g white flour 00
150 ml organic cow milk
 ½ teaspoon (2 tsp) baking powder for cakes
Processing:
Roll out the pastry into a disk and line the tin circle opening (Ø 24 cm) and imburrarlo, creating then, an edge of about 5-6 cm high.
Cream the butter until it becomes a cream and join 100 g of sugar, salt, aroma rum and egg yolks; keep aside the egg whites.
Add the almonds and amaretti.
Assemble the whites of the eggs until stiff, pouring the remaining sugar and place them over the filling; sift over the flour.
Knead the mixture adding the milk and, finally, the yeast.
Stir carefully and pour the mixture into the mold lined with pastry.
Dust with icing sugar and fold the edge of the pastry.
Bake for about 60-70 minutes in a preheated oven at 180 ° C.
Tip: If during the cooking surface of the cake becomes too dark, cover with a sheet of aluminum foil and finish cooking. The beautiful cake is ready!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...