martedì 18 marzo 2014

Nuss Strudel - strudel alla ricotta con castagne sciroppate al miele e crema alle nocciole

Prepariamo insieme un particolare strudel delle Dolomiti con la frutta secca, abbastanza veloce da realizzare e velocissimo da terminare, perché è veramente buono, soffice e profumato!

 
Per questa ricetta ho utilizzato delle ottime Castagne al Miele di Alpenzu e vi consiglio assolutamente
di provare i loro numerosissimi e favolosi prodotti, che troverete sul sito:
 
                  Questo dolce è ottimo per la merenda; farà felici i bimbi...e non solamente  loro!
                     Si prepara per le feste ed è ideale come fine pasto del pranzo della domenica.

 
                                           Ecco la ricetta con il procedimento...
                                                      Ingredienti:

per l'impasto
250 gr di farina 00 

75 gr di zucchero semolato    
75 gr

 di ricotta vaccina freschissima bio           
2 uova biologiche           

50 gr di burro bio da panna centrifugata           
1/2 bustina di lievito in polvere per dolci           
noci q.b.           
mandorle q.b.
nocciole q.b.
zucchero a velo

per la crema di nocciole(ricetta base)
150 gr di nocciole tostate e pelate
200 gr di cioccolato fondente
100 gr di cioccolato finissimo al latte
100 gr di zucchero semolato
100 ml di latte biologico
90 ml di olio di semi di girasole
1 stecca di vaniglia
per la variante alle castagne
100 gr di Castagne Sciroppate al Miele di Alpenzu
 
 
                                                                         Lavorazione:
Preparare la crema alle nocciole, tritando i 150 gr di nocciole in un robot da cucina, fino ad ottenere una specie di pasta.
Unire lo zucchero continuando a lavorare.
Aggiungere i due cioccolati fusi (al latte e fondente) e mixare finché risulti un composto omogeneo.
Prelevare il nucleo della stecca di vaniglia, incidendola.

Unirvi il latte, l’olio e la vaniglia, mescolando con il mixer.
Cuocere a bagnomaria per 15 minuti, senza mai far bollire, rimestando costantemente.
Togliere dal fuoco e fare a tocchetti le meravigliose castagne sciroppate al miele di Alpenzu ed unirle alla crema.
Questa crema si può usare per farcire il nostro strudel e la parte eccedente è possibile conservarla in un vaso di vetro, in frigorifero, per delle splendide merende.


                                                          Ora, formare l'impasto del dolce.
Sminuzzare in un mortaio o con un robot da cucina, le noci, le mandorle e le nocciole sgusciate.
Fare la fontana con la farina ed unire il burro morbido, lo zucchero, le uova, la ricotta e il lievito; impastare con cura.
Porre l'impasto su un foglio di carta forno e tirarlo in una sfoglia di 4-5 mm; spalmarla di crema alle nocciole e castagne e cospargere di frutta secca tritata.
Con la carta forno, arrotolare il tutto a modo di strudel.
Chiudere attentamente i bordi e mettere lo strudel in uno stampo da plumcake rivestito di carta forno.
Infornare in forno già caldo a 180° per circa 35 minuti.
                                                     Spolverizzare con zucchero a velo.



                                                                   ...buona merenda!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...