domenica 29 dicembre 2013

Cappelletti in brodo di cappone / Cappelletti in capon

Nella mia famiglia, la domenica (ma a volte anche durante la settimana) c'è sempre stata la tradizione di mangiare i cappelletti in brodo...in ottimo brodo di carne!


Generalmente il brodo di cappone, si preparava per le feste natalizie e il cappone si serviva come secondo piatto...
Il Natale e il Capodanno, non erano tali se non si gustavano quei meravigliosi piccoli (più erano piccoli e più erano ammirati) scrigni di bontà!
Non ho un ricordo, che non sia legato alla pasta fatta in casa: "taiadeli, quadartein, strichet, maltaiè, caplet" (tagliatelle, quadratini, farfalline, maltagliati, cappelletti), ecc.!
La nonna Elder (potrei scrivere un libro di cucina...e non solo, su di lei!) ci metteva davanti al tavolo e io e il nonno, confezionavamo, "sul dito", centinaia di raviolini...
Il cappelletto è passato alla storia, infatti si può ritrovare in un poemetto ottocentesco di Giuseppe Ceri: "L'ombelico di Venere “.. e l’oste, che era guercio, imitando di Venere il bellico.. l’arte di fare il tortellino apprese.”.
La sua forma è proprio quella!
Anche ora, li faccio, in particolare durante le festività e l'aria si colora di amore e gioia!
...ricordi di momenti perduti...
Però i cappelletti, con buona volontà, si possono sempre rifare!
Eccovi la ricetta di famiglia!
Ingredienti (per 8 persone):
per la pasta
5 uova bio
5 hg farina
un pizzico di sale
(ricordate: 1 uovo impasta circa 1 hg di farina)
per il ripieno ("al pein")
3 hg di lonza di maiale
100 gr di salsiccia
100 gr di pancetta dolce fetta intera
4 hg di manzo
2 hg gallina
2 uova bio
parmigiano e pane grattugiati q.b.
4-5 chiodi di garofano
cannella, noce moscata, alloro, pepe e sale q.b.
burro e gradina bio q.b
1 carota
1 costa di sedano
1 cipolla bianca
1 spicchio d'aglio
per il brodo di cappone
 circa 150 gr di cappone
2 carote
1 cipolla
2 coste di sedano
1 pomodoro
prezzemolo fresco
1 chiodo di garofano
3 lt di acqua
sale q.b.
                                                                 Lavorazione:
per il brodo
In una pentola capiente, con l'acqua, mettere tutti gli ingredienti per                                                    il brodo.
Far bollire e togliere la schiuma con una schiumarola e continuare a far cuocere a fuoco medio, per almeno 2 ore e 1/2.
A fine cottura, filtrare il brodo e usare il necessario per cuocere i cappelletti.
Tenere da parte il cappone come secondo piatto, accompagnato da mostarda, salsa verde o da cipolline in agrodolce.
 per il ripieno
Far stracuocere bene tutta la carne con le verdure, le spezie, il burro, la margarina e aggiustare di sale.
Quando lo stracotto è pronto, sminuzzarlo con un mixer o con il tritacarne.

Unirvi il parmigiano, il pane (che, cotta la carne, sarà stato messo in quella pentola ad assorbirne tutto il sughetto), le uova e la noce moscata.
per la pasta
Impastare uova e farina a lungo, fino ad avere un impasto liscio ed elastico.
Metterlo in un piatto coperto con pellicola per alimenti.
Un po' per volta, prendere il composto e stenderlo in una sfoglia sottile (con il mattarello o con la macchina per la pasta).
Ritagliare la sfoglia, con la rotellina apposita, a quadrati di circa 2,5 cm.per lato.
Porre al centro di ogni quadratino un po’di impasto e chiuderlo a triangolo, attorno al dito indice, sigillando molto bene i bordi ed unendo le due estremità, dando così l'inconfondibile forma del cappelletto.
                                           Variante:
Si possono anche gustare asciutti, conditi con panna da cucina, salvia fresca tritata e parmigiano grattugiato.








ENGLISH VERSION
Cappelletti in capon

Ingredients (for 8 people):
 for the dough
5 eggs bio
5 hg flour
a pinch of salt
(remember: 1 egg knead about 1 hg of flour)
 for the filling 
3 hg of pork loin
100 grams of sausage
100 grams of bacon slice sweet whole
4 hg beef
2 hg hen
2 eggs bio
grated Parmesan and bread q.s.
4-5 cloves
cinnamon, nutmeg, bay leaves, pepper and salt q.s.
butter and chisel bio q.s.
1 carrot
1 celery
1 white onion
1 clove garlic
 for capon broth
 about 150 grams of capon
2 carrots
1 onion
2 stalks of celery
1 tomato
fresh parsley
1 clove
3 liters of water
salt q.s.
                                                                  Processing:
 for the broth
In a large pot with water, put all the ingredients for the broth.
 Boil and remove the foam with a slotted spoon and continue to cook over medium heat for 2 1/2 hours.
When cooked, strain the broth and use the need to cook cappelletti.
Keep aside the capon as a main dish, accompanied by mustard, green sauce or sweet and sour onions.
 for the filling
Far overcook well all the meat with vegetables, spices, butter, margarine and salt to taste.
When the stew is ready, chop it with a mixer or with meat grinder.
Add the Parmesan cheese, bread (which, cooked meat, has been put in the pot to absorb all the sauce), eggs and nutmeg.
for pasta
Mix eggs and flour for long, until you have a smooth and elastic.
Put it on a plate covered with plastic wrap.
A little 'time, take the mixture and spread it into a thin sheet (with a rolling pin or the pasta machine).
Cut the dough with the scroll wheel, a square of about 2.5 cm.per side.
Place in the center of each square a bit of dough and close to the triangle, around your index finger, sealing the edges well and joining the two ends, giving the unmistakable shape of the beret.
 variation:
You can also enjoy dry, seasoned with cream, chopped fresh sage and Parmesan cheese.












Ho vinto!!! 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...