domenica 7 luglio 2013

Pane di segale della nonna

Un pane di montagna, antico e saporito, arricchito di semi che fanno bene alla salute.
Chi ha la fortuna di avere un forno a legna, lo può cuocere lì, altrimenti cuocetelo in quello elettrico, come ho fatto io, in fondo è venuto splendido!

 
A fine cottura, l'ho fatto raffreddare e l'ho imbottito riccamente!
E' un pane molto rustico, che risulta ben cotto e lievitato, grazie al suo preimpasto.
Per questo sono necessarie diverse ore di lievitazione e quindi, se lo si vuole mangiare a pranzo, bisogna preparare il lievitino (preimpasto) la sera prima.
Ottimo per una bella scampagnata all'aria aperta, magari accompagnato da un bicchiere di vino rosso, da bere in compagnia.
                                                                  Scoprite la ricetta...

 
Ingredienti:
per il preimpasto
100 gr di farina di manitoba (farina americana)
2 gr di lievito di birra fresco

per l'impasto
100 gr di farina
70 gr di farina di manitoba
60 gr di farina di segale
5 gr di lievito di birra fresco
40 gr di semi misti (girasole, zucca e sesamo)
1 cucchiaino di sale fino
1cucchiaino di zucchero semolato

per la farcitura
maionese q.b.
una foglia di insalata iceberg
due fettine di prosciutto cotto
un paio di fettine di uovo sodo
due fette di pomodoro liscio tondo

Lavorazione:
Sciogliere il lievito di birra in i dl di acqua.
Unire la farina e impastare per circa quindici minuti.
Ad una temperatura costante, che si aggiri sui 25°C, lasciar lievitare l'impasto per circa 8 ore.


Dopo queste ore, aggiungere al suddetto lievitino, ancora 1 dl di acqua, le farine, il sale, lo zucchero e il lievito sbriciolato.
Impastare insieme i semi misti e cuocere, in forno già caldo, a 200°C per 60 minuti.
Quando è pronto, da freddo, imbottire con gli ingredienti descritti, per la farcitura.
                                                          E' ESTREMAMENTE GOLOSO!




 
DIMENTICAVO...QUESTA E' UN'ALTRA OTTIMA ALTERNATIVA!


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...